interpretare

interpretare
in·ter·pre·tà·re
v.tr. (io intèrpreto)
1a. AU comprendere e spiegare un testo, un discorso e sim. nel suo significato più recondito: interpretare una frase, un passo controverso; intendere e porre in evidenza i caratteri peculiari di un artista o della sua opera: interpretare un racconto in chiave psiacoanalitica, interpretare un quadro, un poeta difficile da interpretare | TS dir. comprendere una norma giuridica nel suo esatto intendimento al fine di poterla applicare
Sinonimi: chiarire; commentare.
1b. AU rendere intelligibile, tradurre in un linguaggio noto ciò che è espresso con simboli, con segni convenzionali, o comunque in forma normalmente non accessibile: interpretare un'iscrizione runica, un messaggio cifrato
Sinonimi: decifrare.
2a. AU spiegare un fatto, un evento e sim. attribuendogli un determinato significato: interpretare un fenomeno sociale, non so come interpretare il suo comportamento | trarre presagi da fenomeni naturali: gli aruspici interpretavano il volo degli uccelli
2b. TS psic. spiegare mediante interpretazione: interpretare i sogni, un lapsus
3. AU intuire e rendere palesi i sentimenti, i pensieri, le intenzioni di qcn. attuandoli o manifestandoli: interpretare la volontà di un amico, agendo così ho creduto di interpretare il tuo pensiero
Contrari: fraintendere.
4a. AU rappresentare con esattezza in un'opera letteraria, cinematografica e sim.: Goldoni interpreta efficacemente la società del suo tempo, un film che interpreta molto bene la condizione femminile nelle campagne
4b. AU rappresentare, sostenere una parte in un'opera teatrale, cinematografica e sim.: interpretare Medea, Tosca, un attore che interpreta magnificamente i personaggi shakespeariani; portare in scena: interpretare un monologo
Sinonimi: impersonare; rappresentare, recitare.
4c. AU eseguire una composizione musicale cercando di rendere lo stile e la volontà dell'autore: interpretare un brano d'opera
5. TS mat. considerare o affrontare un concetto o un problema matematico ricorrendo a procedimenti propri di un altro ambito teorico considerato equivalente
6. TS inform. nei vecchi calcolatori a scheda perforata, tradurre in caratteri alfanumerici le istruzioni contenute in una scheda
7. BU tradurre
\
VARIANTI: interpetrare.
DATA: av. 1294.
ETIMO: dal lat. intĕrprĕtāri, v. anche interprete.

Dizionario Italiano.

Игры ⚽ Поможем написать курсовую

Look at other dictionaries:

  • interpretare — INTERPRETÁRE, interpretări, s.f. Acţiunea de a interpreta şi rezultatul ei; comentare, explicare, explicaţie, interpretaţiune. – v. interpreta. Trimis de valeriu, 13.09.2007. Sursa: DEX 98  INTERPRETÁRE s. 1. tălmăcire, tâlcuire, (pop.) tâlc,… …   Dicționar Român

  • interpretare — v. tr. [dal lat. interpretari ] (io intèrpreto, ecc.). 1. a. [raggiungere la comprensione di qualcosa che è oscuro o dà luogo a dubbi: i. un testo, un iscrizione, la legge ] ▶◀ capire, chiarire, comprendere, intendere, spiegare. ↑ decifrare,… …   Enciclopedia Italiana

  • interpretare — {{hw}}{{interpretare}}{{/hw}}v. tr.  (io interpreto ) 1 Intendere e spiegare ciò che è ritenuto oscuro o difficile: interpretare un passo controverso | Interpretare la legge, applicarla secondo giustizia. 2 Attribuire un particolare significato a …   Enciclopedia di italiano

  • interpretare — v. tr. 1. (uno scritto, un sogno, ecc.) intendere, capire, spiegare, decifrare, decodificare, decrittare, leggere (est.) □ commentare, esporre, parafrasare, volgarizzare 2. (un gesto, una parola, ecc.) giudicare, intendere, valutare 3. (la… …   Sinonimi e Contrari. Terza edizione

  • Interpretare et concordare leges legibus est optimus interpretandi modus — To interpret and reconcile laws with laws is the best manner of explaining them or construing them …   Ballentine's law dictionary

  • Optimus interpretandi modus est sic leges interpretare ut leges legibus accordant — The best manner of interpreting the laws is so to interpret the laws that the laws will accord with one another …   Ballentine's law dictionary

  • comentariu — COMENTÁRIU, comentarii, s.n. 1. Apreciere, comentare (în spirit critic) a unei probleme, a unui eveniment etc.; material publicistic prezentând o asemenea apreciere. 2. Explicare a unei opere literare, istorice etc., făcută adesea prin note… …   Dicționar Român

  • exegeză — EXEGÉZĂ, exegeze, s.f. Interpretare, comentare, explicare istorică şi filologică a unui text literar, religios, juridic. – Din fr. exégèse. Trimis de romac, 13.09.2007. Sursa: DEX 98  exegéză s. f., g. d. art. exegézei; pl. exegéze Trimis de… …   Dicționar Român

  • belcanto — BELCÁNTO s.n. Stil italienesc de interpretare în muzica vocală, caracterizat prin puritatea liniei melodice. – Din it. bel canto. Trimis de paula, 02.06.2002. Sursa: DEX 98  belcánto s. n. Trimis de siveco, 10.08.2004. Sursa: Dicţionar… …   Dicționar Român

  • interpretativ — INTERPRETATÍV, Ă, interpretativi, e, adj. Care serveşte la interpretare, care poate fi interpretat; care explică. – Din fr. interprétatif. Trimis de valeriu, 21.07.2003. Sursa: DEX 98  interpretatív adj. m., pl. interpretatívi; f. sg.… …   Dicționar Român

Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”